Home > Itinerari da cani > collina > Una giornata a Piacenza a 6 zampe!

Una giornata a Piacenza a 6 zampe!

Per un weekend all’insegna del relax con i nostri cani, cosa c’è di meglio di una bella gita tra i colli piacentini? Piacenza, sulla riva destra del Po, al confine tra Lombardia ed Emilia Romagna, è una città storica e una meta perfetta da visitare in compagnia del proprio peloso, per trascorrere una giornata immersi nella storia e nei piaceri della buona tavola.

Un’antica colonia romana chiamata ‘Placentia’ e fondata nel 218 a.C, Piacenza si sviluppò come principale centro commerciale sulla via Emilia che la collega a Rimini e fu cristianizzata ad opera di Sant’Antonio, patrono della città; sede di un ducato longobardo, poi conquistata dai Franchi, intorno all’anno Mille diviene un libero comune, per tornare sotto il dominio dei Visconti prima e dei Farnese poi (1500) e diventare capitale (insieme a Parma) del Ducato di Parma e Piacenza.

Nel 1848 fu la prima città italiana a votare con un plebiscito l’annessione al nascente Regno d’Italia, guadagnandosi perciò il soprannome di ‘primogenita’. piacenzaOgni stagione è buona per passeggiare tra le vie della città insieme al nostro cane e scoprire tutte le sue bellezze; si parte da piazza Cavalli, il centro pulsante di Piacenza, che prende il nome dalle due famose statue equestri dedicate a Ranuccio e Alessandro Farnese, dove si affaccia il Palazzo Comunale, detto ‘ il Gotico’, simbolo della città e il neoclassico Palazzo del Governatore.

Tappa obbligata è quella al bellissimo Duomo di Piacenza, costruzione di stile romanico dove visitare anche la cripta con le reliquie di Santa Giustina.

Ma a Piacenza troverete anche delle specialità enogastronomiche da leccarsi i baffi: dai buonissimi salumi DOP, ai famosi tortelli alla piacentina con ripieno di ricotta e spinaci, oppure i pisarei e fasö, tipici gnocchetti di farina e pane raffermo con sugo di pomodoro e fagioli, ma anche la bomba di riso, servita con ragù e il risotto alla primogenita. Faraona arrosto, polenta e grana padano DOP, il tutto accompagnato dai vini tipici, tra cui spicca il rosso Gutturnio.

Per finire, non rinunciate alla visita ai castelli del Ducato di Parma e Piacenza: il Castello di Gropparello, immerso tra alberi secolari e su uno sperone roccioso da dove ammirare tutto il paesaggio collinare e il Castello di Rivalta, con il suo immenso parco dove anche gli amici a 4 zampe potranno godersi un sano divertimento! E se passate da queste parti in estate…..un tuffo nel Trebbia farà felice il vostro peloso, che tra calette e spiagge potrà farsi una nuotata in tutta libertà, rinfrescandosi un po’!

Insomma, Piacenza è proprio il luogo perfetto per trascorrere una giornata con i cani, tra tanti itinerari di straordinaria bellezza!

trebbia

Facebooktwittergoogle_plusmail

Potrebbe interessarti anche....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *