Home > Itinerari da cani > collina > Spiagge cani ammessi sul Gargano – Vieste

Spiagge cani ammessi sul Gargano – Vieste

Se avete in programma una vacanza con il cane sul Gargano, a Vieste, Rodi ….nei dintorni di questo meraviglioso litorale, beh sappiate che negli ultimi anni si è fatto molto per renderlo ancora più dogfriendly!! Questa zona della Puglia in realtà è forse la più accogliente con i nostri amici a 4 zampe poiché è qui che c’è la concentrazione maggiore di strutture con cani ammessi ( villaggi turistici, hotel, camping) ma anche numerose dog beach in cui poter fare il bagno con il cane senza restrizioni di orario.

Il Gargano offre moltissimo per chi vuole fare una vacanza fra spettacoli della natura ( Foresta Umbra, Pizzomunno, i Laghi…), borghi storici e pittoreschi ( Vieste, Peschici, Rodi…) e un mare meraviglioso lungo tutta la costa con le Grotte o anche le Isole Tremiti. Se avete bisogno di qualche info, qui qualche consiglio! La Foresta Umbra, è il polmone verde del Gargano … qui potrete fare infinite passeggiate nel verde con il vostro cane tra maestosi faggi, cerri, aceri, querce e lecci. Vi stupirà per la sua maestosità il leccio di Vico del Gargano, alto ben 50 metri, si innalza davanti a un convento francescano e si racconta che sia stato piantato da fra’ Nicola da Vico, scomparso nel 1719. Fare trekking sul Gargano costituisce l’occasione perfetta per percorrere a piedi il Gargano e per immergersi nell’identità più vera del promontorio. Attraversare i sentieri che si snodano al suo interno permetterà di entrare a diretto contatto con le bellezze paesaggistiche, i suoni e i profumi che impreziosiscono queste terre. Ecco qualche itinerario che potete fare con il vostro 4 zampe al seguito, ci raccomandiamo sempre però di fargli fare sforzi commisurati alle sue possibilità e portare con voi sempre acqua anche per lui! La verdeggiante costa del Gargano, una delle più belle al mondo, offre allo sguardo più attento e curioso archi naturali, come quello di San Felice, e splendide cattedrali naturali, le grotte marine.  La costa viene intervallata da bianche falesie che offrono scenari culturali inaspettati: i Trabucchi e le Torri Costiere, testimoni di un passato in cui il mare rappresentava, ancor più che oggi, fonte di opportunità e di pericolo. I trabucchi,antichissimi strumenti di pesca in legno, sono diffusi sopratutto  lungo il tratto di costa che va da Vieste a Peschici. Le torri di avvistamento,  costruite su tutta la costa nel XVI secolo, rappresentavano un fondamentale mezzo di difesa dai frequenti attacchi dei pirati saraceni. Gli amanti della natura saranno felici di godersi il paesaggio rurale, con olivi secolari e macchia mediterranea, e non sarà difficile imbattersi in animali allo stato semi-brado che pascolano a pochi metri dal mare. Ad incorniciare il tutto c’è il paesaggio rurale, con i suoi muretti a secco, i pagliari, gli ulivi secolari e le dolci colline che cambiano continuamente sotto la mano sapiente dell’uomo. Gli antichi sapori della sua cucina , ricca di tradizioni, che si ripete secoli dopo secoli con gli stessi gesti tramandati da madre a figlia:-) Ma il mare è il re indiscusso di questa terra meravigliosa! La gestione della maggior parte dei lidi è a discrezione del gestore stesso, come ci segnala l’Ente del Turismo Gargano, ma facendo una ricerca, ecco l’elenco aggiornato per l’estate 2018 delle spiagge cani ammessi lungo le coste del Gargano:

VIESTE LITORALE SUD:

  • Spiaggia PORTONUOVO
    • lido Quasenada
    • lido Azzurro
    • lido Odissea
    • lido Ultima spiaggia
    • Stella Marina Beach. Mentre in contrada Santa Maria di Merino ci sono Lido Baia Falcone, Lido Porticello, Lido San Pablo, Lido Vieste Marina, Lido Greenpark, Lido Diomedee, Lido Pirola Beach, Lido Orchidee, Lido Merino, Lido Spiaggia Lunga.
  • LUNGOMARE MATTEI-SCIALARA:
    • lido Tre Stelle
    • lido Verdemare
    • lido Ghironda
    • lido Pelikano
    • Lido Belvedere
    • lido Albatros
    • lido Merinum
    • lido Bikini
    • lido Falcone-Duemari
    • lido l’Approdo

LITORALE NORD

  • LUNGOMARE EUROPA- SAN LORENZO
    • lido Crtistalda
    • lido VeloVelaClub
    • lido Marilupe
    • lido San Lorenzo
  • LOCALITA’ MOLINELLA
    • Molinella
    • Cala Molinella
  • LOCALITA’ SFINALICCHIO
    • lido Sfinalicchio
    • lido Holiday
  • LOCALITA’ S.MARIA DI MERINO
    • lido Romagnolo

RODI GARGANICO: lido Gabbiano

MOLFETTA: lido Belvedere

Per conoscere la disponibilità e tutti i servizi riservati ai nostri amici a 4 zampe vi invitiamo sempre a contattare direttamente la struttura scelta! BUONE VACANZE!!

DECALOGO COMPORTAMENTALE PER GLI ANIMALI IN SPIAGGIA ( da Regione Puglia) 1. Potranno accedere alla spiaggia esclusivamente i cani tenuti a guinzaglio, che siano regolarmente iscritti all’anagrafe canina (con tatuaggio o microchip), esenti da infestazioni di pulci, zecche o altri parassiti, muniti di libretto sanitario, collare con targhetta identificativa in cui siano riportati i dati del proprietario; 2. I proprietari/detentori devono curare che l’animale non possa raggiungere i soggetti vicini; devono inoltre, occuparsi della docciatura, sistemare una ciotola con acqua sempre presente ed accessibile e garantire che l’animale abbia sempre la possibilità di ripararsi all’ombra; 3. Le deiezioni solide degli animali devono immediatamente essere rimosse a cura del  proprietario/detentore, che deve essere munito di paletta/raccoglitore e riposte negli appositi contenitori dei rifiuti; le deiezioni liquide devono essere asperse e dilavate con abbondante acqua di mare sempre a cura del proprietario/detentore dell’animale. Ogni due ore l’accompagnatore è comunque, tenuto a condurre il cane fuori della spiaggia per una passeggiata igienica; 4. I proprietari/detentori dei cani sono gli esclusivi responsabili del benessere, del controllo e della conduzione degli animali e rispondono sia civilmente che penalmente, di eventuali danni o lesioni a persone, animali e cose provocate dall’animale stesso; 5. I proprietari/detentori devono essere muniti di apposito guinzaglio non superiore a mt 1,50 e avere con sé una museruola morbida, da usare solo in caso di necessità o su richiesta motivata di altri bagnanti e/o autorità competenti; 6. Gli animali possono fare il bagno in mare senza guinzaglio nello specchio acqueo antistante la zona attrezzata, ma sotto il controllo e con l’esclusiva responsabilità del proprietario/detentore; 7. E’ interdetto l’accesso ai cani femmina in periodo estrale (calore) e ai cani con sindrome aggressiva; 8. Chi accede alla spiaggia ha l’obbligo di rispettare tutti i punti sopra indicati e rendersi disponibile a controlli da parte del personale preposto. 9. L’accesso dei cani al lido e l’allontanamento di questi, in caso di disturbo agli altri bagnanti è a insindacabile giudizio del titolare dello stabilimento balneare.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Potrebbe interessarti anche....