Home > Itinerari da cani > città > Parigi con il cane

Parigi con il cane

Parigi, la città romantica per eccellenza, è una meta fantastica per tutti gli amanti della cultura, dell’arte, della storia e… dei 4 zampe! Sì, perché è possibile godersi un weekend in questa splendida città in compagnia del proprio cane, basta solo un po’ di organizzazione, a cominciare dal viaggio. Se scegliete l’aereo, sarà bene informarsi sulle possibilità che vi offrono le diverse compagnie, anche se tendenzialmente i cani di piccola taglia vanno portati nel trasportino, mentre i pelosi più grossi vengono trasportati in stiva (condizione non troppo felice per l’amico a 4 zampe!); se volete far viaggiare più serenamente il vostro cane, potrete prendere il TGV per Parigi, il famoso treno dove i cani piccoli si possono portare con l’aggiunta di 5,10 € sul prezzo, mentre quelli superiori ai 6 kg sono accettati pagando il 50% del biglietto, oppure affrontare un viaggio in auto, premurandovi di far sgranchire e bere il peloso durante le numerose soste.
Una volta arrivati a destinazione non vi resta che buttarvi a capofitto nelle bellezze di Parigi e perdervi tra musei, parchi cittadini e monumenti storici. Spostandovi in metropolitana o in autobus dovrete munirvi di trasportino se il vostro amico a 4 zampe è sotto i 6 kg e prendere un biglietto ridotto, utilizzando museruola e guinzaglio, per il cane un po’ più grosso, mentre i cani guida per non vedenti e di assistenza a viaggiatori disabili sono sempre ammessi.
Non potrà poi mancare un tour dei meravigliosi giardini e parchi pubblici che fanno di Parigi una città verde e accogliente anche per i 4 zampe: al Jardin du Luxembourg, al Parc de la Villette, ai Giardini del Trocadero, al Parc Monceau, al Jardin des Tuileries e in tutti i numerosi Jardins della capitale potrete rilassarvi tra una visita culturale e una passeggiata e far svagare un po’ il vostro cane, approfittando magari di una bella giornata di sole per pranzare all’aria aperta, in uno dei tanti ristoranti e caffè nelle vicinanze! E per finire in bellezza, potreste fare una gita fuoriporta alla Reggia di Versailles, una delle mete più spettacolari della Francia, dove i pelosi possono accedere senza problemi al parco e nei giardini, oppure andare alla ricerca del divertimento nel parco di Disneyland Paris, dove ad attendere i vostri cani c’è un ottimo servizio di accoglienza con personale specializzato.
Volete visitare qualche museo? Parigi offre un’ampia scelta tra varie strutture che ospitano veri e propri capolavori artistici: il Louvre, il Musée d’Orsay, il Centre Pompidou, il Museo delle Arti Decorative, il Museo della Musica, il Musée de Montmartre e tanti altri, dove potrete accedere gratuitamente come visitatori dell’Unione Europea sotto i 25 anni, oppure con il Paris Museum Pass, evitando file interminabili e avendo accesso a più di 60 monumenti e musei della capitale. Molti di questi offrono un servizio di dog-sitting altamente qualificato, per cui potrete tranquillamente fare i turisti per qualche ora sapendo che il vostro cane è in ottime mani e in buona compagnia e godervi tutte le feste che vi farà al ritorno! Passeggiare tra le vie della città e i suoi caratteristici quartieri sarà un’esperienza magnifica anche per il peloso, alla scoperta dei simboli di Parigi come la Tour Eiffel e l’Arco di Trionfo, oppure Montmartre, Notre Dame, il Plazzo dell’Eliseo e la bellissima Place de la Concorde!

Tutti a Parigi allora, una città davvero dog-friendly, dove il cane sarà sempre il benvenuto!

Facebooktwittergoogle_plusmail

Potrebbe interessarti anche....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *