Home > Itinerari da cani > montagna > Il Percorso delle sette pietre con il cane nelle Dolomiti lucane

Il Percorso delle sette pietre con il cane nelle Dolomiti lucane

Una passeggiata lungo le Dolomiti Lucane con il cane seguendo un antico sentiero contadino dove riecheggiano vecchi misteri e vecchie leggende.

La Basilicata offre ai visitatori paesaggi mozzafiato, natura selvaggia e tradizioni molto radicate nel territorio. Il Percorso delle Sette Pietre trae ispirazione dai racconti, tramandati oralmente fra le generazioni e dall’immaginario collettivo. Questo percorso collega i comuni di Castelmezzano e Pietrapertosa, è lungo circa 2 chilometri ed è un affascinante viaggio tra miti e leggende su cui si fonda il testo Vito ballava con le streghe di Mimmo Sammartino (Sellerio editore Palermo).

Il trekking passa lungo torri, guglie, pinnacoli, boschi, torrenti e pietre dalle forme più insolite che risalgono a più di 15 milioni di anni.

La camminata dura circa due ore ( per cui fatela in compagnia del 4 zampe solo se è in grado e non si affatica troppo!) ed è suddivisa in sette tappe, ognuna indicata da una scultura in pietra: oltre a delirio ci sono ballo, volo, streghe, sortilegio, incanto, destini. Le pietre monolitiche al passare dei visitatori si attivano e riproducono suoni, musiche e storie rendendo la passeggiata magica e ricca di mistero.

Ogni tappa prevede uno spazio allestito che accoglie l’opera artistica evocatrice di una delle sequenze del racconto, ed una ambientazione sonora che regala ulteriori suggestioni alla magia della natura che si svela.

È nella tappa centrale – streghe – che al visitatore viene proposta l’intera storia, attraverso elementi di suggestione scenografica e sonora.

Lungo il vecchio tratturo, il visitatore potrà fruire di tre percorsi in parallelo:

La passeggiata letteraria

La fruizione del paesaggio e del percorso tematizzato in compagnia di frammenti narrativi tratti da “Vito ballava con le streghe”;

Il percorso “visionario”

La scoperta di un itinerario articolato in 7 installazioni artistiche che riprendono l’immaginario popolare condiviso;

L’itinerario paesaggistico

Teso a scoprire le peculiarità del paesaggio naturale lungo un percorso articolato su aree di sosta posizionate negli intervalli tra le diverse tappe.

E’ possibile percorrere questi percorsi insieme al nostro amico a 4 zampe, sempre facendo delle soste in funzione del caldo e delle condizioni del cane 🙂

Facebooktwittergoogle_plusmail

Potrebbe interessarti anche....