Home > Itinerari da cani > Escursione al Gran Cono del Vesuvio

Escursione al Gran Cono del Vesuvio

Se siete dalla parti di Napoli, dopo esservi gustati la città dalle mille forme, non perdetevi una escursione con il cane a sua maestà il Vesuvio. La salita al Gran Cono del Vesuvio è un’escursione emozionante, accessibile a tutti, con tantissimi elementi di interesse, sia per i quadrupedi sia per gli umani con una vista che spazia dal Golfo di Salerno al Circeo che è qualcosa di impagabile.

Il percorso corrisponde al sentiero n°5, partendo dal Piazzale di Quota 1000, si può arrivare alla Capannuccia a quota 1170 in poco più di un’ora, è abbastanza ampio e facile da percorrere.

Ad oggi, il Vesuvio è l’unico vulcano attivo dell’Europa Continentale, per questo la vetta è vietata ai visitatori ma possono accedere solo ricercatori e guide.

E’ possibile visitare il Vesuvio durante tutto l’anno ma è preferibile evitare il periodo invernale in cui, a causa delle condizioni metereologiche poco favorevoli, spesso viene chiuso l’accesso. Meglio andare in primavera o in autunno quando le temperature sono più miti e il paesaggio assume colori e sfumature che rende tutto più magico, mentre da evitare in estate per il calore e il sole a picco, soprattutto non adatto ai nostri amici a 4 zampe.

La visita dura circa un paio d’ore, ma ovviamente il tempo dipende dall’andatura di umani e pelosi, e anche dal tempo che vorrete dedicare ad ammirare e fotografare i diversi panorami che avrete modo di scorgere lungo tutto il percorso. Il percorso non è complicato, il sentiero da percorrere ha una lunghezza complessiva di 3.807 metri andata e ritorno, il dislivello è di circa 140 metri, la pendenza media del percorso è del 14% e la quota massima che si raggiungerà è di 1.170 metri dal livello del mare.

Sempre attrezzati con scarpe comode e acqua per il peloso, lungo il percorso troverete comunque dei punti di ristoro e delle zone di sosta per riprendere fiato.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Potrebbe interessarti anche....