Home > Itinerari da cani > città > Visitare Milano con il cane da Piazza della Scala alla Darsena

Visitare Milano con il cane da Piazza della Scala alla Darsena

Milano si può visitare con il cane e il nostro itinerario parte da Piazza della Scala, importante centro politico e culturale della città perché proprio qui si trova, sulla destra, il famoso Teatro alla Scala di Milano, mentre sulla sinistra Palazzo Marino, sede del Comune.

Se anche voi siete fra i molti turisti che arrivano a Milano in occasione di Expo2015 insieme al proprio peloso continuate la passeggiata entrando in Galleria Vittorio Emanuele II, senza dimenticare di cercare il toro disegnato nel marmo del pavimento! La tradizione vuole che si faccia tre volte il giro su se stessi mettendo il tallone sinistro sulle parti intime del toro, gesto scaramantico che porta fortuna! La bellisisma galleria è costruita in stile rinascimentale ed è un famoso esempio di architettura del ferro, oltre che essere l’archetipo delle gallerie commerciali diffuse nell’800 (viene anche considerato il primo centro commerciale del mondo).
Milan cathedral domePercorrendola, staccate gli occhi dalle bellissime vetrine di negozi per ammirare il soffitto… uno spettacolo davvero unico! Insieme al cane uscirete dalla Galleria e vi troverete in Piazza Duomo: con il peloso non potrete entrare nella Chiesa, ma fate comunque un giro di questo meraviglioso esempio di architettura gotica, conosciuto anche come “la grande fabbrica del Duomo” a causa della sua imponente superficie che richiede continui restauri per essere mantenuta sempre bellissima.
Terza chiesa cattolica nel mondo per estensione, facendone il giro potrete ammirare le facciate esterne, completamente decorate con sculture riferite a ogni ambito della vita, dallo sport al sacro, e con vetrate. Il Duomo, infatti, contiene cinquantacinque vetrate che sono uno straordinario esempio dell’arte vetraria dall’inizio del Quattrocento alla fine del Novecento.

Di fronte, poi, si trova Palazzo Reale e, costeggiandolo, imboccate Via Torino sulla destra! Percorrendola tutta, fra negozi, bar e diverse attività commerciali, si raggiungono le famose Colonne di San Lorenzo, vicine a Porta Ticinese, antica porta di accesso alla città.

colonne san lorenzoLa basilica di San Lorenzo Maggiore, di epoca romana, venne eretta tra la fine del IV e l’inizio del V secolo ed è una delle chiese più antiche di Milano. Di fronte si trovano la medievale Porta Ticinese e le colonne di San Lorenzo: di età romana, rappresentano per i milanesi un punto di ritrovo insostituibile per le notti d’estate.

Proseguendo l’itinerario di Milano con il cane percorrendo Porta Ticinese si incontra la basilica di Sant’Eustorgio, costruita nel IV secolo. La storia di questa basilica si intreccia con la leggenda! Si narra, infatti, che il carro che portava le reliquie dei Re Magi si fermò inspiegabilmente, le ruote erano pesanti come macigni, e i buoi e i cavalli non riuscivano ad andare oltre. Il vescovo di allora, Eustorgio, fu quindi obbligato a costruire una basilica fuori dalle porte della città, che potesse custodire le sante reliquie.

Al termine di Porta Ticinese si arriva in piazza XXIV maggio, oggi molto vivace grazie al restauro dell’antica Darsena. Qui potrete riposarvi insieme al peloso, bere qualcosa di fresco o giocare sulle sponde!

Facebooktwittergoogle_plusmail

Potrebbe interessarti anche....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *