Home > Itinerari da cani > città > 10 must da vedere a Milano

10 must da vedere a Milano

nuovo-skyline-milano

Il Duomo Icona e simbolo della città, il Duomo di Milano è un gioiello architettonico che racchiude tra le lastre di marmo più di cinque secoli di storia, dell’arte e dell’architettura; il Duomo e la sua piazza rappresentano il vero cuore di Milano. Ovviamente all’interno non potrete entrare con il cane, ma potrete ammirarne l’imponenza anche passeggiando fuori, sedervi sulla scalinata e assaporare un po’ di atmosfera milanese. Una visita in cima con l’ascensore vicino alla “Madunina” però è uno spettacolo mozzafiato….potrete prenotare la vostra visita qui  e per il peloso non c’è problema: per un paio d’ore potrà stare in compagnia di un fidato dog sitter o ad altri amici pelosi in uno degli asili per cani selezionati da A Milano con il cane!

Il Cenacolo E’ la più famosa rappresentazione dell’Ultima Cena e venne realizzata con tempera grassa su intonaco tra il 1494 e il 1498, gli anni più floridi di Leonardo oda Vinci a Milano, sotto il Ducato di Ludovico il Moro. E’ situato all’interno di Santa Maria delle Grazie, santuario che fu disegnato da Ludovico per celebrare il casato degli Sforza. Per accedervi bisogna prenotare la visita.

Le Colonne di San Lorenzo Un tipico esempio di come in Italia la storia classica riaffiori anche in collocazioni e con finalità diverse.Poste ora nei pressi dell’omonima basilica, queste 16 colonne corinzie alte 7 metri e mezzo provengono probabilmente da un antico tempio pagano del II o III sec. d.C. Potete tranquillamente passeggiarci con il vostro amico a quattro zampe e magari, verso ora di aperitivo – la Milano da bere – , sorseggiare qualcosa da bere in uno dei numerosi locali che sono qui attorno…..dove i cani sono ben accetti!

Il Castello Sforzesco E’ uno dei più grandi castelli d’Europa: a metà Quattrocento il capitano di ventura Francesco Sforza rovesciò la Repubblica e s’insediò a Milano con duca, la costruzione di questa cittadella fortificata segnò l’inizio del dominio della sua famiglia sulla città. Il Castello vanta giardini, monumenti, sale tutti da visitare dove spesso organizzano manifestazioni ed eventi: all’interno dell’edificio non si può entrare con il cane, ma si può passeggiare all’interno del Parco.

La Basilica di Sant’Ambrogio e la Milano ottocentesca Autentico gioiello romanico, una delle pochissime basiliche precedute da un portico ( l’atrio di Ansperto), scrigno di capitelli zoomorfi e meravigliosi affreschi che risalgono all’epoca del vescovo Ambrogio. In chiesa non potete entrare con il quadrupede ma potete aggirarvi nei vicoli intorno per ammirare una Milano d’altri tempi.

I Navigli Uno dei simboli di Milano, sono stati un’importante via di comunicazione per l’arrivo delle merci in città ed oggi sono un luogo di incontro e centro della vita notturna con i localini famosi in tutto il modo. E’ stata da poco inaugurata la nuova Darsena…quale occasione migliore per una passeggiata rilassante con il cane lungo l’acqua.

La Scala e la Galleria E’ vero, assistere ad una rappresentazione alla Scala è difficile ( ma meraviglioso!) però potete ammirare uno dei teatri più famosi del mondo dall’esterno, passando anche dalla Galleria Vittorio Emanuele recentemente restaurata, oltre a Palazzo Marino, che insieme a Palazzo Reale è sempre in fermento con bellissime mostre da tutto il mondo.

La Milano verso il futuro Piazza Gae Aulenti e ciò che la circonda rappresenta il nuovo volto della rinascita di Milano. In una zona che fino a qualche anno fa era grigia, per non dire degradata, sorge ora questo complesso di architetture moderne e lucenti in un contesto oggi alla moda. Ottima vista sui grattacieli circostanti tra cui il “Bosco in verticale” ritenuto uno dei migliori del mondo. Vale la pena anche una passeggiata nella vicina Corso Como che con i suoi locali trendy e’ perfetta per una serata “brillante” anche in compagnia dei nostri amici pelosetti!

Facebooktwittergoogle_plusmail

Potrebbe interessarti anche....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *